Il trolley che arriverà sulla luna

Il trolley che arriverà sulla luna

Nell’ultimo periodo i trolley sono sempre più onnipresenti, ci sono tantissimi nuovi modelli e praticamente ogni valigia che vediamo in giro alla stazione o in aeroporto è un trolley. Abbinare le ruote ad una valigia pur essendo una cosa semplice, ci permette però un cambiamento drastico, riusciamo a trasportare vestiti o oggetti necessari anche pesanti in modo molto più maneggevole, senza più dover faticare.

Esistono moltissimi modelli di trolley al momento e abbiamo anche diversi brand che li producono in commercio, tra cui brand di alta moda che quindi producono trolley molto curati nel design.

Il trolley, che sia economico o costoso, fa comunque sempre la differenza quando si tratta di viaggiare, e tutte le varie tipologie che ci sono si possono sicuramente dividere in tre categorie principali ossia i trolley rigidi, il trolley semi-rigidi o il trolley morbidi. Questa divisione nasce essenzialmente per riuscire a catalogare i materiali dei trolley impiegati nella costruzione della scocca esterna, una parte fondamentale che va a contenere gli oggetti.. La diversità dei materiali di costruzione del trolley ci mette a disposizione una strumento che ha una grande specificità d’uso. Infatti ogni tipo di trolley è consigliato per un certo tipo di uso.

Innanzitutto bisogna dire che i trolley più venduti e più ricercati al momento sono quelli che presentano la scocca di tipo rigido. Questa categoria di trolley è dotata perciò di una struttura squadrata e regolare. La scocca esterna creata in una mescola di materiali plastici deve essere leggera e al tempo resistente sia dagli urti che dagli agenti atmosferici. Inoltre questa loro scocca in plastica li rende anche trolley molto più maneggevoli da trasportare, comodi anche da inserire negli appositi spazi di carico che ci sono sui vari mezzi di trasporto. I trolley rigidi generalmente li troviamo sempre dotati di quattro ruote, caratteristica che gli consente la massima maneggevolezza, trolley a quattro ruote sono pensati per essere trasportati con meno fatica, dato che si può sia spingerli che tirarli a seconda del momento.

Ci sono anche i trolley di tipo semi-rigido che sono anch’essi dotati di una struttura esterna simile ai trolley rigidi ma non hanno poi la scocca rigida dati i materiali diversi impiegati. La forma di questi trolley è squadrata, e il tessuto piuttosto resistente ma non avendo il rivestimento in plastica dura possono comunque subire gli urti o gli agenti atmosferici. Per conoscere tutti gli altri materiali impiegati nella costruzione del trolley visitate questo sito web.